Anche negli Stati Uniti è giunto finalmente il momento della verità per Motorola, con l’inizio delle vendite del V600 nei negozi del gestore AT&T Wireless. All’azienda produttrice l’uscita del V600 sul mercato americano servirà a fugare le numerose critiche, che la vedevano in difficoltà con le consegne di cellulari con fotocamera integrata e quindi in netto svantaggio rispetto alla concorrenza.

Negli Stati Uniti il nuovo cameraphone di Motorola sarà disponibile a partire del mese di febbraio in tutti i negozi del gestore a stelle e strisce AT&T Wireless, ad un prezzo di 299 dollari se acquistato con un abbonamento di due anni. Da segnalare, invece, la comparsa nei negozi italiani dei primi esemplari di V600 non marchiati Tim, dopo l’uscita nel corso della settimana di Natale della versione personalizzata (tramite un adesivo sulla parte inferiore della tastiera ed alcune schermate del menù) dal primo gestore mobile italiano.