I limiti hardware che, a detta di Apple, non renderebbero compatibile l’assistente vocale SIRI dell'iPhone 4S anche con gli altri device basati su iOS, potrebbe non dipendere dalla velocità del processore ma da un'altra componente esclusiva del nuovo smartphone di Apple: il sensore LED infrarosso di prossimità.

iPhone 4s

Questo nuovo sensore è sempre attivo quando il display dell'iPhone 4S è acceso e permette di attivare SIRI avvicinando semplicemente il telefono all'orecchio utilizzando la funzione "Alza per parlare". Questa funzionalità richiede, quindi, una costante attività per determinare la distanza dal volto, attivare l'assistente vocale ed escludere il vivavoce.

 

"Il LED IR sembra decisamente essere diverso sul 4S rispetto per l'iPhone 4, ma non pensiamo che sia il cambiamento hardware a far restare la luce del sensore sempre accesa. La funzionalità è integrata nel sistema software, dal momento che è il software che decide quando la luce si debba accendere e quando spegnere.", ha precisato iFixit.

 


iFixit.com
ha relaizzato un video che ne mostra il funzionamento:

 

 

"Il LED IR sembra essere decisamente diverso su iPhone 4S rispetto ad iPhone 4, ma non pensiamo che sia il cambiamento hardware a far restare la luce del sensore sempre accesa. La funzionalità è integrata nel sistema software, dal momento che è il software che decide quando la luce si debba accendere e quando spegnere.", ha precisato iFixit.