Il CEO di Google, Sundar Pichai, è tra i più pagati del settore ICT, almeno per l’anno 2015. Un file della US Securities and Exchange Commission (SEC) ha infatti svelato che Pichai ha ricevuto uno stipendio totale di 652.500 dollari, uno stock del valore di 99,8 milioni di dollari (che maturerà però nel 2017) e un bonus compensativo pari a 22.935 dollari. E proprio lo scorso febbraio, Google aveva assegnato a Pichai 199 milioni di dollari in ulteriori azioni vincolate. Secondo Bloomberg, tale operazione è risultata la più costosa a interessare un amministratore delegato di Google.

Lo stipendio annuale del CEO Google (fonte PhoneArena)
Lo stipendio annuale del CEO Google (fonte PhoneArena)

Di origini indiano-americane, Sundar Pichai ha assunto il timone di Google nel mese di agosto 2015, dopo che la società aveva annunciato una grande riorganizzazione della sua struttura. Pichai aveva iniziato a lavorare ad uno strumento di ricerca web per Internet Explorer e poi è stato legato allo sviluppo del browser Chrome, uno sforzo che ha cementato la presenza di Google nel settore delle ricerche in ambito mobile. In seguito, è passato ad Android prendendo il posto del creatore della piattaforma Andy Rubin.