Secondo la società di ricerche iSuppli, la vera star dei primi sei mesi del 2006 sarebbe stata Motorola. La compagnia americana infatti avrebbe consolidato il suo secondo posto, alle spalle di Nokia, portando la sua quota globale di mercato al 23 per cento (Nokia detiene il 35 per cento). Al raggiungimento di questo ottimo risultato ha sicuramente contribuito in modo deciso il grande successo del Motorola RAZR, che rimane uno degli apparecchi più venduti al mondo. Ottimi risultati anche per Sony Ericsson che, con la propria linea Walkman ha fatto segnare ottime vendite. In calo invece le coreane LG Electronics e Samsung.