Vodafone ha annunciato l’inaugurazione di un nuovo call center.
Situato ad Ivrea sarà ospitato nell’edificio centrale delle recuperate Industrie Camillo Olivetti.
Progettata dagli architetti milanesi Luigi Figini e Gino Pollini, famosa in tutto il mondo per l’imponente facciata vetrata, la ICO (Industrie Camillo Olivetti) Centrale fu realizzata in quattro tranche, tra il 1939 ed il 1948, e rappresenta uno dei risultati più celebri dell’architettura Italiana del XX secolo, oltre ad essere un simbolo della storia e della tradizione industriale di Ivrea.
Originariamente destinato alla produzione di macchine da scrivere e da calcolo, a partire dagli anni ’70 è stato destinato a vari uffici e la sua utilizzazione è andata progressivamente riducendosi, fino ad essere completamente abbandonata.
All’inaugurazione del nuovo call center hanno partecipato l’Amministratore Delegato di Vodafone Italia, Pietro Guindani, sono intervenuti il Sindaco di Ivrea, Fiorenzo Grijuela, il Presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, il Presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso e gli architetti Dante O. Benini ed Enrico Giacopelli, curatori del progetto.
Nel corso dell’evento È stato donato alla città un pannello tematico del MaAM, il Museo a cielo aperto dell’Architettura Moderna di Ivrea.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum