Secondo il Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker della società di ricerche IDC, il mercato mondiale degli smartphones nel 2011 è previsto in crescita del 49,2%. L’incremento delle vendite è dovuto al fatto che sempre più utenti, sia "consumers" che "enterprise", stanno decidendo di passare dai classici cellulari con funzioni basilari, i cosiddetti “feature phone”, a modelli che integrano più caratteristiche e servizi. I produttori distribuiranno nel 2011 più di 450 milioni di “cellulari intelligenti”, rispetto ai 303,4 milioni del 2010 ed il mercato crescerà quattro volte più velocemente di quello della telefonia mobile globale. "La crescita complessiva del mercato nel 2010 è stata eccezionale", ha dichiarato Kevin Restivo, Senior Research Analyst di IDC Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker. "L'incremento è dovuto in parte alla forte contrazione delle vendite registrata nel 2009, anno di crisi economica, che ha costretto molti consumatori ad evitare di acquistare un nuovo cellulare&a

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum