Come per ogni device che si rispetti, il team di iFixit ha dedicato la propria attenzione ai due smartwatch Android Wear LG G Watch e Samsung Gear Live analizzandone le componenti interne.

Per quanto riguarda il wearable di LG Electronics, l’apertura risulta semplice e le singole componenti sono posizionate in modo ordinato rendendo facile la loro eventuale sostituzione o riparazione.

Il voto dato ad LG G Watch è di 9/10.

LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch
LG G Watch

Leggermente più difficoltosa è l’apertura e la riparazione di Samsung Gear Live, anche se il giudizio fornito da iFixit è di tutto rispetto e pari a 8/10.

Il device è molto simile al predecessore Samsung Gear 2, tant’è che i due modelli condividono tipologia e posizionamento della componentistica nonché il voto finale.

Il team di iFixit ha trovato all’interno dello smartwatch di Samsung una misteriosa antenna Wi-Fi ad oggi non impiegata dal device, anche se si potrebbe supporre che alcuni prossimi aggiornamenti del software possano richiederne il funzionamento.

I due device erano stati recentemente vittime dello stesso trattamento da parte del team del sito AnandTech, scoprendo la limitazione del funzionamento della CPU quad-core ad un solo core.

Samsung Gear Live
Samsung Gear Live
Samsung Gear Live
Samsung Gear Live
Samsung Gear Live
Samsung Gear Live
Samsung Gear Live
Samsung Gear Live
Samsung Gear Live