Eric Chen, Mitch Yang e Derek Yu hanno annunciato all’IFA di Berlino il primo smartwatch di ASUS, lo ZenWatch WI500Q, realizzato in stretta collaborazione con Google e dotato di sistema operativo Android Wear.

ASUS ZenWatch
ASUS ZenWatch

Dopo averlo atteso e averne ipotizzato il form factor attraverso le informazioni trapelate ed i video teaser pubblicati dalla stessa azienda, è ora possibile apprezzare senza veli le caratteristiche tecniche ed estetiche del device.

Dotato di un display AMOLED da 1.63” 320×320 con densità di 278ppi, protezione Corning Gorilla Glass 3 realizzato in vetro curvo 2.5D e di un elegante cinturino in pelle, ZenWatch è certificato IP55 contro polvere ed acqua, ed è caratterizzato dalla presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1.2GHz, 512MB di RAM, 4GB di memoria interna e connettività Bluetooth 4.0.

ASUS ZenWatch
ASUS ZenWatch

Al suo interno sono posizionati i sensori del contapassi, del battito cardiaco e del livello di stress, i cui dati – e i consigli forniti direttamente dal device – possono essere sincronizzati attraverso la ZenUI, l’interfaccia utente progettata da ASUS appositamente per ZenWatch grazie alla presenza dell’app ASUS ZenUI Wellness.

Tale app gestisce l’attività fisica e lo stato di salute realizzando statistiche in merito alle calorie perse, alla durata dell’attività fisica, all’intensità degli esercizi ed al livello di rilassamento.

È poi possibile personalizzare le schermate dell’orologio e localizzare il proprio telefono.

ASUS ZenWatch
ASUS ZenWatch

La nostra filosofia del design è “partire dalla gente”. Vogliamo consegnare un’esperienza digitale a tutti. Con il nostro ZenWatch, sarete sempre connessi a tutto ciò che conta nella vita”, ha affermato Mitch Yang.

ZenWatch integra alcune app innovative, come Remote Camera, Watch Unlock, Tap Tap, Cover to Mute, Find My Phone e Presentation Control.

ASUS ZenWatch
ASUS ZenWatch

Lo smartwatch di ASUS arriverà sul mercato entro la fine dell’anno al prezzo di 199 euro.


ASUS ZenWatch
ASUS ZenWatch