IDC ha distribuito i propri dati riguardanti la distribuzione delle vendite smartphone nell’ultimo trimestre, fino al 28 ottobre. In totale, sono stati distribuiti 355,2 milioni di smartphone, in crescita del 6,8 per cento rispetto allo stesso periodo del 2014. Il primo produttore resta sempre Samsung, le cui spedizioni sono salite di oltre sei punti, secondo IDC.

La classifica vede Samsung al primo posto con il 23,8 per cento del mercato smartphone, in lieve calo rispetto all’anno scorso. Anche la posizione di Apple, nonostante quasi nove milioni di iPhone in più, è peggiorata: meno 1,7 per cento. Il peggioramento dei due colossi è da attribuire al miglioramento di Huawei, la cui porzione di mercato è salito del 2,5 per cento. Meglio anche Lenovo, sebbene di misura: più 0,1 per cento. Stabile invece Xiaomi con il 5,2 per cento e 18,3 milioni di smartphone spediti nel trimestre in questione.

Dati vendita smartphone Q3 2015 (fonte: IDC)
Dati vendita smartphone Q3 2015 (fonte: IDC)

“Il terzo trimestre ha posto un’importante enfasi sui dispositivi di fascia alta in quanto i venditori hanno cercato di superarsi l’un l’altro sia in funzionalità che in design” ha commentato Anthony Scarsella, research manager della divisione Mobile Phones di IDC. “I nuovi modelli portabandiera hanno portato a una concorrenza più spietata nella fascia alta per la maggior parte dei giocatori in campo poiché in molti proveranno a sfidare sia Apple che Samsung per un posto tra i migliori”.