I-Play, azienda leader nel mercato dei giochi per telefonino, traccia una descrizione del mercato videoludico, da sempre in costante mutamento, grazie ad un’indagine realizzata dall’agenzia Skopos su un campione di oltre 2500 persone di età compresa tra 12 e 44 anni in 5 paesi: Stati Uniti, Gran Bretagna, Italia, Germania e Spagna.
Guardando i risultati si nota che i videogiochi sul cellulare stanno rapidamente conquistando mercato e che sono più popolari tra le donne che tra gli uomini: il 48% di donne ha giocato ad almeno un titolo precaricato sul proprio cellulare, contro il 44% degli uomini; le donne inoltre giocherebbero anche per più tempo.
Un aspetto importante, sottolineato da questa ricerca è quello della difficoltà di download: il 25% dei giocatori su telefonino ha tentato il download di un gioco ma solo il 5% di essi è riuscito a scaricarlo con successo; le aziende dovranno quindi impegnarsi per rendere più semplice il processo di download e di installazione dei giochi.
I videogames più apprezzati sono quelli dal gameplay più immediato, che possano essere giocati velocemente nei momenti liberi e che non comportino l’utilizzo di troppi tasti. Rispetto agli altri paesi, inoltre, il popolo italiano è quello che ha scaricato e giocato la maggior varietà di giochi (ben il 67% degli intervistati italiani ha scaricato videogiochi), ma solo se ha avuto modo di provarli prima su un altro cellulare.