Secondo quanto dichiarato da un magazine britannico, al prossimo 3 GSM World Congress i grandi operatori di telefonia mobile (Vodafone, France Telecom, Teelfonica, Deutsch Telecom, Hutchison Whampoa, Telecom Italia e Cingular Wireless) si riuniranno in un meeting ‘segreto’ per discutere sulla realizzazione di un motore di ricerca per cellulari alternativo a quelli che attualmente dominano il mercato: Google e Yahoo.
Non si conoscono ancora i dettagli della presunta riunione, né quali possano essere gli sviluppi, dal momento che molti degli operatori citati hanno in essere accordi con Yahoo e Google per il mobile searching.
Questo settore, unito all’advertising mirato, è uno di quelli più tenuti d’occhio dagli operatori, in un’ottica di aumento delle revenues.