Ad appena 9 giorni dal suo lancio ufficiale, si torna a parlare di Huawei P9. La famiglia di dispositivi a cui appartiene questo cellulare – come sappiamo – è composta da tre modelli: quello base, il P9 Lite e il P9 Plus. Presto però sul mercato potrebbe arrivare anche una quarta versione: il P9 Max. Non c’è niente di ufficiale al momento, ma sul sito GFXBench è apparsa la scheda di un nuovo device Huawei che fa propendere per questa ipotesi.

Huawei P9 Max - GFXBench
Huawei P9 Max – GFXBench

L’apparecchio – che sarebbe la naturale evoluzione del P8 Max del 2015 – avrebbe dimensioni davvero generose: uno schermo da 6,9 pollici con risoluzione 1.080p. Il che ci porta a definirlo phablet, più che smartphone, anche se, a dirla, tutta saremmo più in zona tablet. La scheda di GFXBench, comunque ci svela anche altri dettagli. Il P9 Max dovrebbe essere equipaggiato con un chip HiSilicon Kirin 950 (un octa-core cloccato a 2.2 GHz), 3GB di RAM, 32GB di storage e Android 6 come sistema operativo (ovviamente personalizzato dalla interfaccia utente EMUI). Per il comparto fotografico Huawei avrebbe optato per un sensore da 16 megapixel e un altro da 8 megapixel.

Sebbene porti il nome “Max”, questo supersmartphone non è poi tanto “super”. Non che le sue caratteristiche non siano super ma, se comparato con i suoi fratelli P9 e P9 Plus, dimostra un leggero passo indietro. Basti guardare alla quantità di RAM a disposizione (3 invece di 4 GB) e al SoC utilizzato (Kirin 950 invece di Kirin 955). Ciò che rende maxi il Max, dunque, sono solo le dimensioni della scocca e dello schermo, il cui fattore DPI – peraltro – arriva solo a 347 (circa).