Siamo quasi alla metà del mese di dicembre, è fisiologico che i rumor sugli smartphone in arrivo il prossimo anno diventino sempre più insistenti. L’ultimo trapelato riguarda, in realtà, un device del quale non vi abbiamo ancora raccontato: Huawei P40 Lite. Sulla base del render contenuto nell’indiscrezione, il suo design sarebbe quello di Huawei Nove 6 SE.

Huawei P40 Lite: il primo render

Un foro in alto a sinistra del display per la selfie camera e un posteriore che ospita un comparto fotografico composto da quattro sensori in totale. Il lettore d’impronte digitali non si vede perché dovrebbe essere posizionato sul profilo laterale destro (con un po’ di attenzione potrete notarlo), proprio come accade su Huawei Nova 6 SE, ufficializzato solo qualche giorno fa.

P40 Lite dovrebbe rappresentare il mid range della gamma che il colosso cinese si prepara a presentare all’inizio del 2020. Insieme a lui, dovrebbe arrivare anche Huawei P40 in versione standard e una sfavillante edizione Pro: su quest’ultima conosciamo più di qualche dettaglio, ma si tratta solo di leak. Ad esempio, qualcuno racconta di enormi batterie da 5500 mAh al grafene, supportate da caricatori a cavo da 55W: tutte informazioni da confermare.

Per ora, il leak che ha l’aria di essere più attendibile è quello di un possibile render stampa, che però mostra solo il profilo del device. Non disperate: siamo certi che nei prossimi giorni le indiscrezioni non faranno che aumentare e diventeranno sempre più precise.

Fonte:Twitter