Il nuovissimo device di punta del colosso cinese è appena stato presentato e punta a stupire tutti con un comparto fotografico d’eccezione. Se avete deciso di acquistare il vostro Huawei P30 Pro in preordine (EUR 1.099,00), sarete felici di sapere che il primo importante aggiornamento è già disponibile e porta con sé tantissime novità e miglioramenti. Ecco il changelog in dettaglio.

Huawei P30 Pro: il primo update

La build è la numero 9.1.0.124 (C431E4R2P2) ed ha un peso di oltre 400MB. Il changelog è particolarmente lungo e punta principalmente a migliorare le prestazioni dello smartphone. Eccolo in dettaglio:

Fotocamera

Ottimizza le prestazioni della Fotocamera in
alcuni scenari.

Audio

Risolve un problema che provocava
l’interruzione della sincronizzazione di
audio e video durante la riproduzione di
video Instagram registrati in Modalità senza
l’utilizzo delle mani.

Metodo di inserimento

Risolve il problema relativo a SwiftKey che
non può essere utilizzato in determinati
scenari.

E-mail

Risolve il problema dell’invio delle e-mail con
immagini allegate.

Display

Aggiunge la visualizzazione delle notifiche
di app di terze parti quando lo schermo è
spento.

Sblocco con impronta

Migliora le prestazioni di sblocco
dell’impronta digitale.

Sicurezza

Integra le patch di sicurezza di Google
rilasciate nel Marzo 2019, per una maggiore
sicurezza del sistema.

huawei p30 pro

Una serie di novità che coinvolge la maggior parte del sistema, dunque. Migliorato il comparto fotografico, la gestione delle notifiche ed anche le prestazioni del lettore d’impronte digitali alloggiato sotto allo schermo. Inoltre, è interessante anche l’arrivo delle patch di sicurezza di marzo 2019, che allinea effettivamente il device agli ultimi aggiornamenti in materia di sicurezza garantiti da Google.

Quando uno smartphone viene presentato accade molto spesso che il primo aggiornamento arrivi poco dopo il lancio e migliori le prestazioni del device. Speriamo solo che gli update continuino ad essere costanti.