Nell’attesa di lanciare il suo flagship Huawei P30, che verrà presentato il 26 marzo a Parigi, l’azienda cinese annuncia l’arrivo in Italia di un nuovo medio di gamma: il P Smart+ 2019.

Huawei P Smart+ 2019: caratteristiche

Lo smartphone, dedicato soprattutto ai giovani e a chi desidera avere interessanti performance ad un prezzo abbordabile, offre agli utenti una migliorata esperienza d’uso grazie alla tripla fotocamera dotata di IA e al display FullView con notch Dewdrop.

Lo smartphone pare avere un comparto fotografico di tutto rispetto: P Smart+ 2019 si caratterizza per una tripla fotocamera posteriore da 24 MP, che permette di realizzare scatti grandangolari e ritratti con effetti bokeh. Le due fotocamere principali sono dotate di obiettivi con apertura f/27 per le foto tradizionali e f/17 per quelle grandangolari, mentre la terza è preposta esclusivamente alla realizzazione con effetti bokeh.

La selfie camera frontale da 8 MP è anch’essa dotata di Intelligenza Artificiale, in grado di riconoscere fino a 8 scenari – tra cui cieli azzurri e scene innevate – per ottimizzare gli scatti in tempo reale. L’IA nella fotocamera posteriore, invece, riconosce fino a 22 scenari, ed è in grado di ottimizzare la qualità delle foto a lunga esposizione e quelle scattate in situazioni di scarsa luminosità, anche notturne.

Il display in dotazione è un 6.21 pollici FHD+ caratterizzato da un piccolo notch centrale ove è situata la fotocamera, soluzione che garantisce allo smartphone ampiezza e definizione.

L’interfaccia EMUI 9.0 del dispositivo dovrebbe garantire velocità e efficienza nell’utilizzo della batteria: inoltre, attraverso il machine learning, il nuovo medio di gamma dell’azienda cinese dovrebbe apprendere le abitudini di utilizzo dell’utente, prevedendone il comportamento, migliorando l’efficienza operativa e prolungando la durata della batteria. Huawei P Smart+ 2019 è anche integrato con HiVision, una delle nuove funzionalità di EMUI 9.0, che sfrutta l’Intelligenza Artificiale per realizzare diverse attività, tra cui la traduzione simultanea, la ricerca automatica di oggetti su internet – finalizzata all’opzione di acquisto -, la scansione di QR Code e la ricerca di informazioni.

Dotato del processore octa-core Kirin 710 a 12 nm, il telefono ha una velocità clock fino a 2,2 GHz, che dovrebbe assicurare, almeno sulla carta, una risposta del sistema naturale e fluida e buone prestazioni di gioco. La batteria da 3400 mAh dovrebbe bastare per arrivare fino a sera.

Disponibile in due colorazioni, Midnight Black e Starlight Blue, il P Smart+ 2019 è in vendita in Italia a partire oggi al prezzo consigliato al pubblico di 259.90 Euro.