Mancano ormai pochissimi giorni al lancio del nuovo Huawei Mate 9. Giovedì 3 novembre saranno tolti i veli ufficialmente all’apparecchio, ma com’è ormai tradizione, il device è stato già avvistato in giro. Per la precisione un utente ha pubblicato due scatti dal vero del prossimo phablet di punta della società cinese.

Huawei Mate 9 - immagine dal vero
Huawei Mate 9 – immagine dal vero

Le foto – che sono state postate sul social network cinese Weibo – mostrano sia il fronte che il retro del nuovo Huawei Mate 9 in colorazione “champagne gold” – o oro, se volete. Lo schermo del device dovrebbe avere la diagonale lunga 5,9 o più precisamente 5,88 pollici. Sulla parte frontale, giusto sotto il bordo inferiore dello schermo, prende posizione il logo Huawei – come già visto in altri modelli – mentre in altro troviamo ovviamente il foro per la fotocamera, il sensore di luminosità e quello di prossimità.
Sul retro – proprio come ci si attende – troviamo poi un sensore biometrico per le impronte digitali di forma circolare, le due linee che indicano le antenne per la connettività wireless e il blocco fotocamera formato da 2 lenti (prodotte da Leica?), 2 sensori, 2 LED per il flash e il sistema per la messa a fuoco gestita dal laser.

Huawei Mate 9 - immagine dal vero
Huawei Mate 9 – immagine dal vero

Stando a quanto riportato dalle indiscrezioni delle scorse settimane, il nuovo phablet Huawei Mate 9 dovrebbe funzionare con Android 7.0 Nougat e montare un chip Kirin 960, fino a 6GB di RAM, una grossa batteria, uno schermo con risoluzione da 1080 x 1920 pixel (373ppi circa) o QHD (1440 x 2560 pixel) e zoom ottico da 4x per la doppia fotocamera posteriore.

Attenzione però: secondo alcuni attenti osservatori, questi due scatti sarebbero solo il risultato di un raffinato fotoritocco, basato sui nuovi smartphone Axon 7 Max di ZTE. In effetti è più probabile che l’aspetto dello Huawei Mate sia quello che vedete qui sotto.

Huawei Mate 9 (leak)
Huawei Mate 9 (render)