Huawei ha deciso di iniziare il 2013 con il “botto”, annunciando al Consumer Electronic Show i due nuovi Ascend D2 e Mate basati su Android ed il nuovo Ascend W1 basato su piattaforma Windows Phone di Microsoft. Ma le intenzioni della società cinese sono quelle di continuare ad “innovare” anche nel corso dei prossimi mesi. Altre novità, infatti, sono attese già per la fine di Febbraio, al Mobile World Congress che si terrà a Barcellona.

Richard Yu, il CEO di Huawei, ha infatti confermato che nel corso della kermesse in terra catalana sarà annunciato un nuovo smartphone ultrasottile appartente alla gamma P, che sarebbe addirittura più sottile dei 6.45 millimetri dell’Alcatel One Touch Idol Ultra. Verso la metà dell’anno, inoltre, sarà anche annunciato il nuovo processore K3V3 ad otto core con architettura Cortex-A15 che verrà utilizzato per i futuri smartphone “top di gamma” che arriveranno entro la fine del 2013.

Yu Chengdong di Huawei