HTC ha scelto il subcontinente indiano per avviare la commercializzazione di una nuova edition di Desire 626. Completamente rivisitato, il phablet della maison cinese ora è spinto da un processore octa-core MediaTek MT6752 a 1,7GHz, affiancato da una GPU Mali-T760MP2 e da 2GB di memoria RAM. Sotto la scocca, 16GB di storage espandibile tramite MicroSD e una batteria da 2.000 mAh

HTC Desire 626 esordisce in India con nuove specifiche
HTC Desire 626 esordisce in India con nuove specifiche

Dual-SIM e dotato di connettività 4G/LTE, il rinnovato HTC Desire 626 è equipaggiato con uno schermo HD da 5 pollici con 720×1.280pixel di risoluzione. Due fotocamere, una principale da 13 megapixel con sensore BSI e lente f/2,2 e una frontale da 5 megapixel completano la sua dotazione principale. 

A bordo, il sistema operativo Google Android 5.1 Lollipop customizzato con interfaccia proprietaria HTC Sense. Due le colorazioni, Blue Lagoon e White Birch. Prezzo di vendita 14.990 rupie, al cambio odierno circa 195 euro.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum