HTC ha presentato quest’anno un visore di realtà virtuale, Vive e, a detta di un dirigente della società, un modello aggiornato è in dirittura d'arrivo. La coeità taiwanese, piazzata in maniera lusinghiera nel settore degli smartphone, crede fortemente nel mondo VR, ritenendolo un settore ad alta percentuale di crescita nell'immediato futuro.

HTC Vive
HTC Vive

Prova ne è il suo interessamento ai giochi VR: in questi giorni ha infatti annunciato di aver investito la cifra di 5 milioni di dollari nella Steel Wool, una società californiana composta da ex dipendenti Pixar, specializzata in giochi VR.

Steel Wool ha già lanciato un gioco per Vive, "Quar: Battle Gate 18", e ha in cantiere altri titoli (tra cui Mars Odissey, che dovrebbe essere lanciato il 9 settembre). La società, malgrado l'importante investimento di HTC, continuerà a sviluppare anche per le società concorrenti quali Rift Oculus o l'attesa PlayStation VR.