Il lancio del nuovo flagship di casa HTC è sempre più vicino. Anche se non ci sono ancora comunicazioni ufficiali, l’azienda taiwanese dovrebbe svelare il suo nuovo terminale tra la fine di febbraio e i primi di marzo. Il nuovo dispositivo di punta, basato sul sistema operativo Android, si chiamerà HTC One M10, nome in codice “Perfume”.

Render Htc One M10
Render HTC One M10

Secondo quanto dichiarato da Evan Blass, meglio conosciuto su Twitter con il suo nickname @evleaks, HTC continuerà a puntare sui sensori UltraPixel, introdotti per la prima volta su One M7. Il nuovo sensore sarà in grado di effettuare scatti a 12 megapixel e utilizzerà un sistema di messa a fuoco laser. Rispetto all’attuale flagship, quindi, HTC dovrebbe spostare nuovamente sul posteriore il sensore UltraPixel, incrementando il numero di pixel e introducendo un sistema di messa a fuoco più rapido e preciso.

Cresce leggermente la diagonale del display, che passa da 5 (One M9) a 5,1 pollici, così come la risoluzione, che arriva a 2.560 x 1.440 pixel, su un pannello di tipo AMOLED. A spingere l’intero sistema quasi certamente troverà posto il nuovo Snapdragon 820, progettato da Qualcomm in collaborazione con Samsung, assistito da un processore grafico Adreno 530. Saranno presenti ben 4GB di memoria RAM e 32GB di spazio di archiviazione interno, ulteriormente espandibile grazie alla presenza dello slot microSD. Secondo Evan Blass, infine, il nuovo terminale non farà il suo debutto in occasione del Mobile World Congress 2016 di Barcellona che si terrà dal 22 al 25 febbraio. L’azienda taiwanese sarebbe intenzionata a svelare la nuova ammiraglia in occasione di un evento dedicato.

Le migliori offerte di oggi per HTC One: tutti i prezzi

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum