Tra non molte settimane HTC porterà sul mercato una serie di nuovi dispositivi indicati dalla sigla “Ocean”. Forse saranno presentati già al CES 2017 di gennaio. La famiglia – che al momento si trova ancora in fase di “concept” – sarebbe formata da tre device: HTC Ocean Smart, HTC Ocean Note e HTC Ocean Master. Il secondo – quello con il suffisso “Note” – sarà probabilmente il più grande dal punto di vista delle dimensioni. Ormai è un fatto che i produttori utilizzino il nome “Note” per indicare un phablet. Il Master dovrebbe essere il flagship, mentre lo smart quello con caratteristiche da midrange.

HTC Ocean Note case (leak)
HTC Ocean Note case (leak)

Qualche ora fa in Rete sono sbucate le prime immagini di quello che dovrebbe essere il case dell’HTC Ocean Note. L’accessorio – il classico rivestimento in silicone trasparente – è stato illustrato in 7 diversi scatti. Queste immagini sono importanti perché ci danno già qualche indizio su quelle che saranno le caratteristiche di questo phablet.
Il primo elemento – il più rilevante – sarebbe la presenza di uno stylus ad accompagnare il device. Ce lo indica il secondo foro presente sul bordo inferiore del case, vicino a quello del connettore USB. La posizione e le dimensioni non lasciano molto spazio a fraintendimenti: lì ci può essere solo uno stick-penna attraverso cui interagire sullo schermo.

HTC Ocean Note case (leak)
HTC Ocean Note case (leak)

Il foro del connettore ci dice poi che il tipo di USB scelto da HTC sarà senza dubbio C. I due piccoli fori circolari sul bordo inferiore e su quello superiore sono segno che su questo grande smartphone ci sarà sicuramente un’uscita audio di tipo minijack, ma ancora non è chiaro dove. A dirla tutta, comunque, alcuni osservatori sono convinti del contrario, nonostante la presenza di questi piccoli fori.

HTC Ocean Note case (leak)
HTC Ocean Note case (leak)

Inizialmente – quando le voci su questo apparecchio hanno iniziato a circolare – si pensava che l’HTC Ocean Note non dovesse presentare alcun tasto fisico, ma era un’ipotesi evidentemente errata; i rigonfiamenti sul bordo sinistro del case ci dicono infatti che ci saranno un bilanciere del volume e un tasto accensione. Ci si aspettava di trovare anche una doppia fotocamera sul retro, ma guardando il case è chiaro che lì dietro c’è spazio solo per una lente e due LED per il flash.
Per quanto riguarda il design, invece, l’HTC Ocean Note – così come gli altri modelli della stessa famiglia – non dovrebbe discostarsi molto dall’HTC 10.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum