Continua il periodo negativo per HTC, che ha annunciato i risultati del primo trimestre del 2016, evidenziando una perdita del 64% rispetto al medesimo periodo del 2015. Analizzando le cifre, parliamo di una perdita pari a 148 milioni di dollari, ovvero 80 milioni di euro, insomma una situazione particolarmente difficile, che sottolinea ancora una volta l’importanza del nuovo top di gamma HTC 10.

Infatti, dopo le basse vendite fatte registrare da One M8 e One M9, l'azienda taiwanese ha deciso di operare un netto cambio di rotta con HTC 10, rinnovando completamente il design e cercando di fare un salto di qualità in quelle caratteristiche che sono sempre state indicate come i punti deboli della serie One, prima fra tutte la qualità fotografica.
I primi dati di vendita per HTC 10 sembrano essere positivi, anche se bisogna sottolineare le difficoltà che sta riscontrando in Cina, dove le unità preordinate sono state appena 250 dopo 11 giorni, numeri davvero molto bassi.

&l

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum