Secondo quanto riportato da alcuni media locali, il produttore di PDA e smartphone HTC starebbe preparando investimenti nella mobile broadband con la creazione di una sussidiaria.
Questa società si chiamerà BandRich e si occuperà dello sviluppo di applicazioni, tecnologie ed apparecchi UMTS e HSDPA/HSUPA.
Alcune indiscrezioni vedrebbero anche passare il mercato di apparecchi OEM da HTC a BandRich.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum