L’azienda taiwanese HTC ha appena annunciato all’evento tuttora in corso a New York Desire Eye, il primo smartphone ad essere dotato di una fotocamera anteriore da ben 13 megapixel.

Oggi HTC cambia ancora una volta il modo in cui le persone pensano alla tecnologia”, ha affermato il CEO Peter Chou. “Nel 1997 abbiamo permesso alle persone di lasciare a casa i loro computer a favore delle prime soluzioni di smartphone dalle dimensioni tascabili. Oggi compiamo un passo analogo. Combinando un incredibile hardware con un software senza rivali, HTC reinventa il modo in cui pensiamo alle immagini fotografiche. Vi spostiamo dalla posizione dietro al mirino e vi mettiamo nel luogo che vi appartiene, nel cuore dell’azione”.

HTC Desire Eye
HTC Desire Eye

Desire Eye offre due fotocamere, una anteriore ed una posteriore (con pulsante laterale a doppia corsa dedicato), entrambe da 13 megapixel. Esse garantiscono fotografie di altissima qualità anche zoomando, ritagliando e stampando le immagini. Dedicato espressamente a chi ama scattare foto, selfie o girare video, il device è dotato di sensori BSI in grado di restituire immagini definite anche in condizioni di poca luce. A supporto della fotocamera è presente il dual flash LED bicolore che offre colori e toni naturali quando la luce ambientale non è più sufficiente.

Nella registrazione video i tre microfoni dedicati consentono di ottenere una qualità dell’audio pulita e di alto livello. A proposito di suono, gli speaker stereo frontali HTC BoomSound permettono di vivere un’esperienza multimediale senza precedenti.

Dal punto di vista costruttivo, il design unibody bi-colore e resistente all’acqua garantisce un mix di eleganza e durabilità che verrà certamente apprezzato dal pubblico.

HTC Desire Eye misura 151.7×73.8×8.5mm per 154 grammi di peso, ha Android KitKat 4.4 come sistema operativo con HTC Sense, è resistente all’acqua grazie alla certificazione IPX7 ed è dotato di un display da 5.2” Full HD, un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801 da 2.3GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile fino a 128GB, connettività 4G LTE bande 3,7,8 e 20 con HSPA+, NFC, Bluetooth 4.0 con aptX, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, DLNA, HTC Connect, GPS+GLONASS, doppi speaker stereo frontali BoomSound, tre microfoni per la cancellazione del rumore ambientale, Sense Voice, il nuovo software di mobile imaging HTC Eye Experience, la rinnovata app di video editing Zoe, una fotocamera anteriore BSI da 13 megapixel con apertura f/2.2, lenti da 22mm grandangolari, HDR, doppio flash LED e registrazione video in FHD, una fotocamera posteriore BSI da 13 megapixel con apertura f/2.0, lenti da 28mm grandangolari, HDR, doppio flash LED, registrazione video in FHD ed una batteria da 2400mAh in grado di garantire un’autonomia fino a 20 ore di conversazione in 3G e fino a 538 ore in stand-by sotto copertura 3G.

HTC Desire Eye sarà disponibile in Europa a partire dal mese di ottobre ad un prezzo non ancora comunicato. Viste le dotazioni hardware, tuttavia, è facile ipotizzare la collocazione in una fascia di prezzo medio/alta. 

HTC Desire Eye

HTC Desire Eye

HTC Desire Eye

HTC Desire Eye

HTC Desire Eye

HTC Desire Eye

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum