La Cina sembra non avere grande interesse per HTC 10. L’ultimo smartphone della casa taiwanese, infatti, è stato accolto molto freddamente. I preordini, al momento, raggiungono una cifra estremamente bassa: 251, secondo quanto riportato da Focus Taiwan.

Stiamo parlando delle prenotazioni presso i due principali negozi online, ossia JD e TMall. Di fatto non si parla di preordini, ma di “pre-prenotazioni”. Una sorta di segnale di interesse verso un prodotto.

HTC 10
HTC 10

Il principale problema, secondo alcuni ben informati, non è tanto HTC 10, quanto la versione che arriverà per prima in Cina, ossia 10 Lifestyle. Questo modello è depotenziato rispetto all’edizione europea: 3GB di RAM e processore Snapdragon 652. Probabile che gli utenti vogliano aspettare il “vero” HTC 10, con Snapdragon 820.