Honor View 20 sarà il nuovo flagship del brand cinese di Huawei, ufficiale il prossimo 22 gennaio a Parigi e per adesso noto in Cina come Honor V20. Il suo passaggio al CES 2019 non è certo rimasto inosservato: il flagship ha raccolto una corposa serie di riconoscimenti.

Honor View 20 pluripremiato al CES 2019

Nonostante l’importante manifestazione internazionale dedicata alla tecnologia non veda agli smartphone come protagonisti principali, qualche produttore porta comunque i suoi device di punta, quando ne vale realmente la pena. Evidentemente, Honor ha fatto la scelta giusta, decidendo di mostrare in anteprima il suo View 20 a Las Vegas. George Zhao, presidente di Honor, ha commentato con entusiamo il successo del device al Consumer Electronic Show:

“Siamo molto entusiasti dell’accoglienza positiva che HONOR View 20 ha ricevuto. È un privilegio essere riconosciuti dai nostri colleghi del settore per i nostri sforzi nella creazione di prodotti innovativi che offrono un grande valore aggiunto ai consumatori di tutto il mondo. Quest’anno HONOR continuerà a spingere i confini di ciò che è possibile in uno smartphone di punta.”

L’elenco delle testate che hanno deciso di includere lo smartphone fra i best in show dell’evento è lunga ed include nomi del calibro di Android Headlines, Android Central, Mashable e TechRadar. Le principali caratteristiche premiate riguardano l’aspetto, soprattutto il pannello posteriore ed il foro sul display, e le specifiche tecniche di altissimo livello. Honor View 20 vanterà a bordo un comparto fotografico d’eccezione composto dal sensore fotografico Sony IMX586 da 48MP affiancato ad un sensore TOF per il riconoscimento 3D in tempo reale di oggetti. Il suo cuore pulsante è il SoC Kirin 980, che fa della doppia unità di elaborazione dati dedicata all’intelligenza artificiale il suo principale punto di forza.

Insomma, un concentrato di tecnologia, potente dentro e bello fuori: sono queste le prime impressioni di chi ha già avuto modo di toccare con mano Honor View 20. Come anticipato, il suo lancio ufficiale è previsto per il 22 gennaio, un momento importante perché svelerà uno dei dettagli più attesi del device: il suo prezzo di vendita. Difficilmente sotto questo punto di vista l’e-brand di Huawei deluderà le aspettative.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum