Microsoft ha divulgato alcuni nuovi dettagli tecnici riguardo i suoi occhiali per la realtà aumentata HoloLens, annunciati a settembre 2014. Bruce Harris, technical evangelist della società, ha comunicato nel corso di un evento a Tel Aviv che l’autonomia non supererà le cinque ore e mezza.

Microsoft HoloLens
Microsoft HoloLens

Con un uso intenso, anzi, si riuscirà a usare il dispositivo per due ore e mezza circa. Per quanto riguarda il campo visivo, secondo Harris sarà come vedere un monitor da 15 pollici da 60 cm di distanza. Nel tempo, quando la produzione, la fornitura dei componenti e le spese di produzione lo permetteranno, Microsoft potrebbe incrementare sia l’autonomia che il campo visivo.

Harris ha inoltre sottolineato che qualsiasi app di Windows 10 già disponibile sarà compatibile con HoloLens. Inoltre, quest’ultimo sarà completamente wireless e sfrutterà Wi-Fi e Bluetooth per funzionare e connettersi ad altri dispositivi. Sarà anche possibile connettere più HoloLens in modo tale che due o più utenti vedano la stessa cosa.