Huawei MatePad è il prodotto sul quale il colosso cinese punta di più per poter, finalmente, fare reale concorrenza a Apple e ai suoi iPad Pro. A pochi giorni dall’ufficialità, arriva un’importante conferma: ci sarà il supporto alla stilo.

MatePad e stylus: accoppiata perfetta

Non sappiamo se sarà inclusa in confezione oppure bisognerà comprarla a parte: di fatto, la presenza della penna, sensibile a diversi livelli di pressione, porterà il device in arrivo verso un nuovo livello di produttività.

Definire MatePad un tablet è estremamente riduttivo, si tratterà di un vero e proprio convertibile, che punta dritto verso quella fascia di prodotti prediletta da chi ha bisogno del massimo in mobilità. Ad oggi, il panorama è particolarmente ridotto: i device più apprezzati sono certamente i Surface e gli iPad Pro. Anche Samsung ha deciso di approcciare in modo deciso il settore con il suo Galaxy Tab S6, annunciato ormai qualche mese fa.

Con MatePad, Huawei tenterà di offrire una scelta in più. Se ragionassimo in termini di sistemi operativi, il suo diretto concorrente sarebbe senza ombra di dubbio il tablet di Samsung, mentre in termini più generali, potrebbe dare filo da torcere anche ai gioiellini di Microsoft ed Apple.

Il suo arrivo è ormai vicino, il prossimo 25 novembre scopriremo ogni dettaglio sul dispositivo, inclusa la disponibilità iniziale: a bordo ci sarà naturalmente il sistema operativo Android e – nonostante la nuova proroga concessa a Huawei – restano ancora seri dubbi a riguardo della certificazione Google, dalla quale dipende la presenza dei GMS.

Fonte:Gizmochina