Sembra che i giochi siano fatti e che GoPro sia pronta a prendere il volo entro pochi mesi. Naturalmente non parliamo della action cam più popolare al mondo, ma del drone costruito dagli stessi produttori cui è stato dato il nome di Karma, che arriverà nel 2016. Curiosamente non è trapelato nessun dettaglio su questo nuovo prodotto, segno che GoPro è stata molto attenta a mantenere il silenzio (cosa che riesce piuttosto male ai produttori di smartphone).

Karma
GoPro Karma

Riguardo il nome che è stato scelto, alcuni amano speculare sul fatto che sia stato chiamato Karma (destino) in quanto era destino che una GoPro avesse un proprio drone che la portasse a spasso nei cieli. Come già detto, non si sa quasi nulla su questo drone, tranne che la fotocamera integrata (sempre una GoPro) avrà una risoluzione 4K ed entrambi avranno lo stabilizzatore. Come lo sappiamo? Dal video in basso.

Chi desidera seguire gli aggiornamenti può andare nella sezione ufficiale di Karma sul sito di GoPro e iscriversi alla newsletter: si può anche vincere un drone.