Il nuovo CEO di Google Sundar Pichai ha comunicato al primo ministro indiano Narendra Modi un progetto ambizioso: Mountain View vuole vuole dotare 400 stazioni indiane di Wi-Fi gratuito ad altissima velocità.
Già nei prossimi mesi saranno servite le prime stazioni, grazie alla collaborazione tra Google, le ferrovie indiane e Railtel (che fornisce servizi Internet come RailWire attraverso la sua vasta rete in fibra lungo molte linee ferroviarie). In seguito, saranno servite prima le 100 stazioni indiane più trafficate (entro la fine del 2016), dopo di che seguiranno rapidamente tutte le altre stazioni previste.

Gli indiani potranno connettersi gratuitamente nelle stazioni
Nelle stazioni gli indiani potranno connettersi gratis

«Anche con solo le prime 100 stazioni in rete, questo progetto servirà il Wi-fi per oltre 10 milioni di persone transitanti ogni giorno», ha detto Pichai. «Questo lo rende il più grande progetto Wi-Fi pubblico in India e tra i più grandi del mondo per numero di utenti potenziali».
A detta del CEO di Google, il servizio, completamente gratuito, darà alla maggior parte degli utenti una connessione molto più veloce di quella di cui godono quotidianamente nelle proprie case.