Dopo tre mesi, il social network di Mountain View Google+ è uscito dal periodo di prova durante il quale era accessibile solamente ad una cerchia ristretta di utenti.

 

Da oggi, infatti, G+ è disponibile a tutti coloro che intendano registrarsi per rimanere in contatto con i propri amici, familiari o colleghi di lavoro.

 

Google+
Google+

 

L’aggiornamento porta con sé nove funzioni inedite, che si vanno ad aggiungere alle 91 sviluppate nel corso del periodo di field trial.

 

Google+
Google+

 

In particolare, con gli smartphones dotati di sistema operativo Android 2.3+ (e a breve anche per iOS) sarà possibile effettuare videochiamate tramite “Videoritrovi+”, opzione già disponibile per i desktop ed ora anche per i devices mobili, e “Videoritrovi in diretta”, con cui si effettuano fino a 9 videocall in contemporanea.

 

Google+
Google+

 

Altra novità è “Videoritrovi Extra”, attraverso cui sarà possibile effettuare chat di gruppo, vedere video su Youtube, condividere lo schermo, disegnare a mano libera, utilizzare Google Documenti ed aprire discussioni e dibattiti su argomenti predefiniti.

 

È stata inoltre implementata la funzione di ricerca all’interno del social network, tramite la quale sarà più semplice trovare contatti e persone con i nostri medesimi interessi.

 

Infine, Mountain View ha reso pubbliche le API per Videoritrovi agli sviluppatori, in modo tale che nel corso dei prossimi mesi la comunità possa sviluppare nuovi giochi ed applicazioni.

 

 

Google+
Google+

L’app Google+ per Android è disponibile gratuitamente sul Market Android a partire da questo link.

 

 

Google+
Google+

Google+
Google+