Nuovo aggiornamento previsto per Google Foto, che apporterà migliorie non solo nelle funzionalità ma anche nella leggibilità.
L’interfaccia della versione aggiornata sarà, infatti, più chiara e più intuitiva. Così come sarà più semplice orientarsi tra le foto memorizzate e recuperare gli scatti tra gli album.

L'app di Google (che ormai è la galleria di default dei Nexus), molto utile sia per il backup online delle foto che per il ritocco veloce, aveva finora un punto debole: appunto l'interfaccia, non semplicissima da usare.

Sul profilo Twitter dell'app
Sul profilo Twitter dell'app

Con l'ultimo aggiornamento, l'assistente di ritocco e backup, le foto e gli album sono messi in bella mostra nella parte bassa dello schermo, per un accesso intuitivo e immediato.
Le raccolte, per semplificare, si chiameranno album. Molto utile sarà, inoltre, la funzione che consente di pulire la memoria del telefono con un semplice clic, per liberare spazio d'archiviazione.

Google foto è adesso «più veloce e semplice da usare», dicono sul profilo Twitter ufficiale dell'app fotografica di Mountain View. L'app, per chi non l'avesse già fatto, è gratuita e disponibile sul Play Store.