L’introduzione di Fiber negli Stati Uniti da parte di Google ha scosso il mondo della banda larga, dando opzioni ulteriori ai clienti e scuotendo la rigidità della concorrenza. Tra le opzioni (graditissime) date ai clienti c'è stato l'accesso gratuito a Internet per tutta la vita con un contributo "una tantum" di 300 dollari.

Google Fiber
Google Fiber

Nell'area che per prima ha fruito della fibra di Google, Kansas City, la società ha annunciato che questa opzione non sarà più proposta. Al posto di Internet gratuito (che correva sui 5Mbps), Google Fiber offrirà Fibra 100 al prezzo di 50 dollari al mese senza né costi iniziali né contratto da sottoscrivere a una velocità di 100Mbps. Gli utenti potranno scegliere, inoltre, un servizio da 1 Gigabit al mese per soli 70 dollari.
In ogni caso, Google Fiber continuerà ad offrire una tariffa gratuita attraverso l'iniziativa ConnectHome come contributo al digital divide presente in alcune zone.