Tramite un post sul blog ufficiale, Google ha annunciato il lancio della nuova app Calendar, ridisegnata per rendere più semplice la gestione dei propri impegni.

Il concetto alla base dell’aggiornamento consiste nel fatto che non tutti hanno la voglia e il tempo di modificare sul telefono o sul tablet i propri impegni nel caso vi siano delle modifiche, introducendo ora la possibilità di fare tutto in automatico.

Innanzitutto Calendar è ora in grado di ricevere le informazioni direttamente da Gmail, come ad esempio la prenotazione di un volo, di un tavolo al ristorante o l’acquisto di un biglietto per un concerto. L’app Calendar acquisisce le informazioni direttamente dal testo della mail, aggiornando i dati nel caso in cui il volo sia in ritardo o vi siano modifiche nella prenotazione.

Google calendar

Google calendar

Assists è una nuova funzionalità tramite la quale l’app suggerisce luoghi o persone sulla base delle abitudini passate, inserendo automaticamente numeri di telefono ed indirizzi in base all’attività ricercata.

Google calendar

Google introduce infine la visualizzazione a schede con foto e mappe dei luoghi in cui ci si sta dirigendo o con immagini di cibo nel caso in cui l’appuntamento riguardi una serata al ristorante.

Google calendar

Google Calendar è compatibile con Android 4.1 e successive e verrà rilasciato nel corso delle prossime settimane. È invece già presente sui device dotati di sistema operativo Android 5.0 Lollipop.

A breve è atteso il rilascio anche di una versione per iPhone.

Google calendar

Google calendar

Google calendar

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum