In America, Google Assistant canterà una canzone sulla vaccinazione a tutti coloro che lo vorranno. La domanda principale non è: “può un assistente digitale farsi vaccinare?”, quanto… “perché?”.

Google Assistant: la canzone del vaccino

Molti di noi sono entusiasti del fatto che i vaccini anti-CoVid-19 procedano spediti in diverse aree del mondo; un po' meno in Italia, ma sembra che si stia recuperando il passo. Di fatto, questa è una potente arma per il ritorno alla normalità e ad una vita controllata, sicura e come l'abbiamo sempre conosciuta.

In America però, non sono solo le persone ad essere felici di ciò; anche l'Assistente Google sembra che sia gioioso a riguardo, e ha una canzone da condividere in merito.

Per chi ci legge dagli USA: potete ascoltare la canzone chiedendo all'Assistente Google di “cantare la canzone del vaccino“, ; se non ci riuscite a farlo a causa delle limitazioni regionali, c'è un giornalista di The Verge che l'ha registrata e condivisa sul suo account Twitter.

Va bene, hmm … da dove cominciare? La canzone ha un ritmo divertente con un sottofondo rullante e un sound croccante. I sintetizzatori sono “sobri, ma con gusto”. Inoltre, pare che l'assistente canterà la canzone con una voce maschile o femminile, a seconda delle vostre impostazioni. Figo.

Sfortunatamente, i testi non sono eccezionali. Se non riuscite ad ascoltarla, ecco un esempio:

Google Assistant

Sì, la presentazione non è davvero aiutata dalle emoji che punteggiano ogni riga. I colleghi di The Verge sostengono tuttavia il messaggio: tanto di cappello alle persone che hanno lavorato duramente allo sviluppo dei vaccini, e dovremmo riceverlo tutti in modo da poter tornare alla normalità.

(Inoltre, chi si strugge per il ritorno delle strette di mano?)

Fonte:The Verge