Google si espande non solo sulla Rete. In questi giorni ha aperto a New York un "pop-up shop", spazio in cui esporrà i suoi prodotti fisici, tra cui i freschi Pixel e Pixel XL, Google Home e il dispositivo di realtà virtuale Daydream View.
Ma il termine "shop" non inganni, il negozio, almeno nelle intenzioni iniziali, avrà scopo esclusivamente espositivo.

Il pop-up shop di Google
Il pop-up shop di Google

L’allestimento interno è in perfetto stile Ikea, con ambienti che replicano soggiorni di una casa (nei quali Google mostra la bontà della collocazione di Home nell'arredamento casalingo). È interessante notare che lo spazio espositivo, nel cuore di Soho, si trova al 96 di Spring Street, molto vicino al negozio concorrente Apple Store, situato al 103 di Prince Street.

Commenti
Commenti

    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum