Ma Gionee non era sparita totalmente dalle scene? Beh, pare di no, considerando che un suo smartphone – e che smartphone – ha appena ricevuto la certificazione TENAA. Si tratta di un battery phone che praticamente potrebbe non avere rivali.

Gionee: torna con il botto (speriamo di no!)

Un device con un equipaggiamento hardware che non vi farà proprio impazzire, in realtà, considerando il display da 5,72” con risoluzione HD+, ad esempio. Sotto la scocca, ci sarebbe un processore octa core supportato da 4GB, 6GB oppure 8GB RAM affiancati da 64GB, 128GB o 256GB di spazio di archiviazione. Sul frontale, ci sarebbe solo una fotocamera da 16MP mentre la selfie camera sarebbe da 8MP.

Non mancherebbe la connettività 4G, WiFi, GPS e Bluetooth. Tuttavia, il punto di forza di questo bello smartphone da 300 grammi sarebbe la batteria, che – come anticipato – arriverebbe addirittura a 10.000 mAh. Più o meno, la maggior parte di quelli che – attualmente – consideriamo battery phone non super i 5000/6000 mAh. Certo, in passato ci sono stati altri esempi come lo smartphone che Gionee dovrebbe lanciare, ma praticamente nessuno di loro ha avuto il successo sperato. Non stentiamo a credere che il prodotto in arrivo potrebbe fare la stessa fine.

Fonte:91 Mobiles