La scorsa settimana, un articolo apparso sul quotidiano nipponico Japan Today spiegava che  l’iPhone 3G, anche a causa di alcune sue oggettive mancanze tecnologiche, era in difficoltà sul mercato giapponese.
Dall'articolo si apprendeva infatti che le previsioni di vendita per il telefonino di Apple erano ridotte a 100 mila unità annue, un decimo rispetto alle stime fatte subito dopo il lancio, pari a un milione.

In netto contrasto è un recente studio pubblicato dalla società di analisi Gfk Marketing Services Japan, secondo cui il nuovo telefonino multitouch nel mese scorso è risultato il quarto terminale più venduto in Giappone. Non solo, nelle tre settimane di luglio in cui l'iPhone 3G è stato in vendita, la quota di mercato ritagliata è stata pari a quattro punti percentuali.

Apple iPhone 3G
Apple iPhone 3G

Il modello più apprezzato è risultato essere l'iPhone da 16 GB di memoria interna, che da solo ha catturato una quota di mercato del 3,29%, mentre quello da 8 gigabyte di memoria ha fatto registrare lo 0,8%.

Secondo Gfk Marketing Services Japan non è da sottovalutare il fatto che Softbank lo scorso mese ha tagliato di oltre il 50% la tariffa minima di abbonamento mensile, una scelta che rende ancora più appetibile l'iPhone 3G in Giappone.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum