Sembrerebbe che quello che stiamo vivendo sia l’anno giusto in cui la Realtà Virtuale esploderà: c'è in giro e sugli scaffali (fisici e online) una pletora di accessori utili alla fruzione VR.
C'è una corsa al casco e, fortunatamente, ce n'è per ogni tipo di esigenza e per tutte le tasche.
Sì, va bene, è tutto bello: ma come si realizza un filmato che sfrutti questa tecnologia? Come si realizza un filmato a 360° come quelli pubblicizzati da Mark Zuckerberg durante l'evento Samsung all'ultimo Mobile World Congress?
Certamente c'è bisogno di un dispositivo apposito, come quello che è stato presentato a Barcellona, proprio durante quell'evento: il nuovo Gear 360 di Samsung.
Il dispositivo, che ricorda una Quick Cam da PC anni '90, è dotato di due telecamere da 195° che si sovrappongono. Le foto e i video a 360° (e a 4K) catturati dal Gear 360 nascono dalla combinazione delle riprese girate con le due camere.
Per far capire meglio come funziona, Samsung ha pensato bene di divulgare un'infografica che mostri vari dettagli tecnici e altri aspetti della Gear 360.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum