La prestigiosa società di ricerca Gartner ha pubblicato un report in cui viene illustrato l’andamento del mercato dei pc, dei tablet, degli “ultramobile” e degli smartphone.

Dallo studio emerge che ad oggi sono 2.4 miliardi le unità vendute nel complesso (+4.3% rispetto al 2013), di cui quasi 9 su 10 sono smartphone e tablet. Della cifra totale, 1.2 miliardi sono device con sistema operativo Android.

Gartner

Gartner ha stimato che nel 2014 saranno spediti sul mercato 308 milioni di pc (fissi e portatili) contro 256 milioni di tablet Apple iPad, Samsung Galaxy Tab e Kindle Fire.

Nel 2015 la gerarchia potrebbe ribaltarsi, con 317 milioni di pc spediti rispetto ai 321 milioni di tablet.

Secondo gli analisti, nel futuro conterà sempre più il prezzo di vendita: “La prossima ondata di diffusione di tablet sarà guidata da prezzi bassi piuttosto che da funzionalità di alto profilo”, viene sottolineato nel report. Tale aspetto potrebbe essere vero specialmente nei Paesi emergenti, mentre USA ed Europa occidentale punterebbero maggiormente su prodotti di alta qualità come Apple iPad.

Nei Paesi emergenti, inoltre, si registra un importante successo dei phablet, considerati un prodotto all-in-one che ben riassume le caratteristiche dei tablet e degli smartphone.

Per quanto riguarda il mercato della telefonia mobile, nel 2013 sono state spedite circa 1.81 miliardi di unità, mentre nel 2014 ci si attende che il numero di device immessi sul mercato sia pari a 1.86 miliardi, in leggera crescita rispetto all’anno precedente.

Le previsioni per il 2015 portano a supporre che saranno 1.95 miliardi i telefoni spediti. Ad oggi, il 66% del totale è costituito da smartphone, percentuale che crescerà sino all’88% nel 2018.

Il leader del mercato è Android, con spedizioni previste in crescita del 30% nel 2014 contro il 15% di Apple. Secondo Gartner, una delle possibili motivazioni della perdita di terreno da parte dell’azienda di Cupertino risiede nel fatto che i device finora venduti sono stati caratterizzati da display di piccole dimensioni.

Ci attendiamo che l’annuncio del nuovo Apple iPhone 6 attrarrà una domanda finora repressa da parte degli utenti che desiderano un display più grande”, ha affermato Annette Zimmermann, research director di Gartner.

Per ciò che concerne Windows Phone, il market share per il 2014 è previsto essere pari al 4%, mentre le previsioni a lungo termine lo indicano in crescita sino al 10% nel 2018.

Gartner

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum