Il lungamente discusso Galaxy X, prossimo device foldable di Samsung, ha ricevuto la certificazione dal Bluetooth SIG. La cosa strana è però rappresentata dal numero di modello del dispositivo, SM-G888N0, che non corrisponde a nessun device conosciuto nell’attuale linea Samsung, né corrisponde ai prodotti Samsung in arrivo, perlomeno quelli noti. Inoltre, un device con questo numero di modello ha precedentemente ricevuto la certificazione Wi-Fi dalla Wi-Fi Alliance con in esecuzione Android 6.0.1 Marshmallow.

La certificazione Bluetooth
La certificazione Bluetooth

Il SIG ha rivelato che il Samsung SM-G888N0 aveva a bordo la versione 4.2 del Bluetooth al momento della certificazione. Considerando che i Galaxy S8 e S8+ hanno entrambi il Bluetooth 5.0, sembra strano per un dispositivo premium come il Galaxy X essere caratterizzato dalla generazione precedente di tale tecnologia. In altre parole, se il telefono certificato da Wi-Fi Alliance e Bluetooth SIG è effettivamente il Samsung Galaxy X, le specifiche dovranno essere senza dubbio aggiornate prima del lancio ufficiale, che potrebbe avvenire tra il terzo trimestre del 2017 e il primo trimestre del 2018.