Tra i vari brevetti presentati da Samsung, apparentemente ossessionato dalla possibilità di piegare e ripiegare gli smartphone (a breve sarà presentato il Galaxy Folder 2, un "flip phone", altro pallino della casa sudcoreana) c’è anche questo: il telefonino flessibile.

Flessibile
Flessibile

Il brevetto in questione ha anche un nome: Galaxy Wing.
Galaxy Wing è un dispositivo che può assumere varie forme: all'occasione può passare da smartphone a braccialetto, piegarsi per somigliare a una sveglia o estendersi a mo' di tastiera con annesso computer.
È sicuramente un progetto sorprendente che si prevede abbia successo, non fosse altro per l'evenienza di rappresentare un'assoluta novità su un mercato quanto mai saturo di progetti che si somigliano. A meno che LG, che sta lavorando a qualcosa di simile, non giochi d'anticipo. Staremo a vedere.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum