Qualche settimana fa il noto leaker Ice Universe ha preannunciato l’arrivo imminente di un Galaxy Watch con WearOS. Oggi un rappresentante del noto sito XDA-Developer ha comunicato di aver scovato alcune informazioni a riguardo, analizzando il kernel del Samsung Galaxy S20.

Secondo quanto riportato dallo sviluppatore @ivan_merler, all’interno dei driver Wi-Fi ci sarebbero informazioni riguardo ad un dispositivo dal nome in codice “merlot”. Questo nome risulta affiancato alla parola WearOS, a testimoniare l’esistenza di un dispositivo basato sul sistema Android.

galaxy watch

Ad oggi non sembrano esserci ulteriori riferimenti al device “merlot”. Nel caso in cui le indiscrezioni dovessero rivelarsi veritiere, Samsung starebbe pensando di abbandonare Tizen o di far convivere i due software contemporaneamente, aggiungendo a listino smartwatch differenti con a bordo WearOS?

Prima che pervenissero questi leak, la possibilità che i wearable Samsung migrassero in direzione Android Wear sembrava alquanto remota. Considerando il gran successo riscontrato negli utlimi anni da Tizen, il sistema operativo presente sui Galaxy Watch, sembra assurdo pensare che la società coreana possa decidere di abbandonare il progetto per affidarsi alla tanto discussa piattaforma WearOS.

Al momento sono ben 2 le fonti che sostengono l’arrivo imminente di un Galaxy Watch con Android, non abbiamo alcuna informazione ufficiale in merito e non ci resta che attendere ulteriori indiscrezioni o smentite.

Leggi anche: Google Cardboard non è più disponibile all’acquisto

Fonte:XDA