Qualche giorno fa è stato rilasciato un nuovo aggiornamento software per i Galaxy S7 ed S7 Egde da circa 156MB, con numero build XXU1APD1. Apparentemente, questo update aveva introdotto semplicemente un miglioramento nel riconoscimento del palmo della mano, ma in realtà ha portato in dote una funzionalità davvero molto interessante.

SI tratta della possibilità di modificare i DPI dell’interfaccia, ovvero incrementarne la densità al fine di visualizzare un maggior numero di elementi sullo schermo, un po' come dovrebbe fare Android N, ovvero quella che sarà la nuova major release del robottino verde. Occorre sottolineare che si tratta di una funzionalità che in realtà è sempre stata presente sui top di gamma Samsung, e poteva essere attivata attraverso una scorciatoia non ufficiale presente nella TouchWiz. L'azienda coreana ha dunque scelto di voler introdurre in via ufficiale questa nuova possibilità, che consente dunque un utilizzo ancora più "profondo" dei nuovi Galaxy S7 ed S7 Edge.

Display Scaling su Galaxy S7
Display Scaling su Galaxy S7

Per adesso non ci sono ancora feedback da parte degli utenti relativamente alle ripercussioni sulla durata della batteria qualora si decida di aumentare in maniera importante i DPI, ma è lecito pensare che se Samsung abbia deciso proprio adesso di introdurre la funzionalità in via ufficiale, evidentemente sarà già ampiamente ottimizzata per l'uso quotidiano.
In ogni caso, come sempre, continueremo a seguire la vicenda e, in caso di aggiornamenti, vi informeremo attraverso un nuovo articolo. Ovviamente, qualora non abbiate ancora ricevuto l'aggiornamento, si tratta semplicemente di una questione di tempo, e vi verrà comodamente notificato via OTA.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum