Sebbene Samsung abbia da poco ufficializzato il secondo richiamo per i Galaxy Note 7, la maggior parte di operatori e partner di vendita al dettaglio ha già iniziato a offrire rimborsi completi o sostituzioni gratuite. E nonostante il fatto che gli analisti prevedono una grave ricaduta in termini di fiducia nei confronti del marchio Samsung, molti dei proprietari di Galaxy Note 7 hanno deciso di sostituirlo con un altro smartphone realizzato dalla stessa società.

Samsung Galaxy S7 Edge
Samsung Galaxy S7 Edge

Quale modello? Il Galaxy S7 Edge, che equivale al 90% delle scelte effettuate dai clienti. L’informazione è stata confermata da parte dei rivenditori taiwanesi, anche se la situazione potrebbe essere simile in altri Paesi, compresi gli Stati Uniti. Tanto che molti operatori e rivenditori hanno già esaurito le scorte di Galaxy S7 Edge e sono ora in attesa di nuove spedizioni.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum