Sono tanti gli affezionati al marchio Samsung e molti utenti hanno già messo le mani sull’ultimo arrivato nel camp degli smartphone dell’azienda sud-coreana, il Galaxy S20 Fan Edition. Qualcuno di loro non sarebbe però del tutto soddisfatto dell’acquisto. Alcune unità iniziali presenterebbero infatti alcuni problemi di visualizzazione allo schermo. Ma non è tutto perché altri sosterebbero di aver riscontrato alcuni difetti al touchscreen, che improvvisamente smetterebbe di funzionare senza alcun motivo.

Samsung S20 Fe non sarebbe esente da difetti

Altri utenti dichiarano che tali problematiche si presentano sopratutto quando si utilizzano le Air Getures. Tuttavia, questi rapporti continuerebbero ad essere non confermati e non è presente ancora alcuna indicazione ufficiale su eventuali difetti frequenti o su larga scala del Galaxy S20 FE

 

S20 FE

C’è da dire però che le lamentele abbondano su Reddit e Twitter e sui vari forum dedicati ai prodotti Samsung. Le problematiche indicate sembrerebbero influenzare sia il Galaxy S20 FE che il Galaxy S20 FE 5G, cioè sia le varianti con Exynos 990 che con Snapdragon 865.

Come di solito accade con i prodotti di massa, è piuttosto difficile valutare quanto siano effettivamente diffusi questi problemi e non è una rarità che un piccolo numero di unità finisca sempre per essere difettoso nella produzione su larga scala. Per quanto riguarda i problemi di reattività dello schermo, che i proprietari di Galaxy S20 FE hanno descritto in questi giorni, potrebbero essere legati a degli errori di calibrazione dello stesso, come suggerito anche da qualche suo possessore. La soluzione migliore, nel caso in cui qualcuno di voi riscontrasse qualche problema, sarebbe comunque quella di contattare l’assistenza clienti.

S20 vs S20 Plus vs S20 Ultra

Per chi si fosse perso l’annuncio ufficiale del Galaxy S20 FE  avvenuto lo scorso mese di settembre, possiamo affermare che si tratta di un device che si piazza a metà strada tra il Galaxy S20 ed il Galaxy S20 +. Lo smartphone è acquistabile a partire da 669 euro nella versione 4G mentre per la versione del 5G, equipaggiato con lo Snapdragon 865 al posto dell’Exynos 990 , il costo raggiunge i 769 euro. Si tratta comunque di una cifra decisamente interessante considerato quello che offre. Se si dovessero risolvere queste problematiche, nel caso in cui venissero confermate, la variante FE risulterà una delle più interessanti nella selezione dei device prodotti da Samsung.

Fonte:ANDROIDHEADLINES.COM