Continuano a rincorrersi rumors ed indiscrezioni sul Galaxy Note 7, prossimo phablet top gamma targato Samsung che verrà presentato ufficialmente il 2 agosto. Oggi, attraverso una fonte interna , trapela quello che dovrebbe essere il prezzo a cui l’azienda coreana posizionerà sul mercato questo nuovo dispositivo, una cifra che riflette senza dubbio il valore del prodotto ma, allo stesso tempo, non farà particolarmente felici i potenziali acquirenti.

Si parla infatti di 849 euro, un prezzo superiore anche al predecessore Note 5 che, vi ricordiamo, fu posizionato a 829 euro, commercializzandolo però solo su alcuni mercati. La gamma Note è stata da sempre quella più cara dell'azienda coreana, anche perché ha sempre rappresentato il top a livello tecnologico anche rispetto alla famiglia Galaxy S, e le novità all'interno di questo Note 7 saranno davvero molte. Si parla infatti della nuova S-Pen, dell'Edge Panel, della nuova CPU Exynos 8893 che ha già mostrato risultati sbalorditivi nei benchmark: fatte queste considerazioni, il prezzo di 849 euro potrebbe alla fine essere giustificato.

Samsung Galaxy Note 7
Samsung Galaxy Note 7

In ogni caso, si tratta di una scelta coraggiosa da parte di Samsung, vista la tendenza dei competitors asiatici nel contenere quanto più possibile i prezzi dei dispositivi ma, da parte sua, l'azienda coreana sta sfruttando l'ottima tendenza di questa prima parte del 2016 che la sta vedendo assoluta protagonista nelle vendite. A questo punto, non ci resta che attendere il 2 agosto così da poter fugare gli ultimi restanti dubbi sul Galaxy Note 7.