Samsung ha appena avviato il roll-out di un nuovo aggiornamento firmware destinato al suo Galaxy Note 5, che introduce alcune novità interessanti in termini di risparmio energetico.

Samsung Galaxy Note 5
Samsung Galaxy Note 5

L’aggiornamento dovrebbe incrementare l’autonomia complessiva del dispositivo attraverso alcune ottimizzazioni a livello software. In base alle informazioni riportate sul changelog, l’aggiornamento, dal peso di circa 144MB, dovrebbe anche migliorare la qualità delle chiamate e incrementare il livello di sicurezza.

Ricordiamo che Samsung Galaxy Note 5 integra una batteria ai polimeri di litio da 3.000 mAh, leggermente inferiore rispetto a quella del suo predecessore (3.220 mAh). Nonostante ciò, grazie all’ottimo lavoro svolto dal produttore sudcoreano, il nuovo phablet riesce a garantire delle prestazioni superiori in termini di autonomia.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum