Secondo le ultime indiscrezioni, il Samsung Galaxy Note 20 dovrebbe arrivare in due varianti, entrambe con schermi piuttosto grandi. Oggi, un nuovo rumor va però a colpire il modulo fotografico, che appare piuttosto simile alla configurazione del Galaxy S20.

Galaxy Note 20: rumor sulla cam

Gli amanti dei dispositivi con la S Pen sono in fremito per l’arrivo – a fine estate – del nuovo prodotto targato Samsung. Il Galaxy Note 20 in versione standard, secondo quanto emerso da poche ore, dovrebbe contare su una fotocamera principale da 12 MP, supportata da un teleobiettivo da 64 MP e un altro sensore da 12 MP posizionato dietro una cam ultra-wide. Inoltre, il modello più costoso della gamma in arrivo, vale a dire il Galaxy Note 20+ pare conterà su una fotocamera da ben 108 MP e su un teleobiettivo da 12 MP, oltre ad un sensore grandangolare da 12 MP e ad un sistema di autofocus.

Sulla base di queste indicazioni, la prossima serie di phablet di Samsung offrirà funzionalità, relative alla fotografia, piuttosto simili alla gamma Galaxy S20. Tuttavia, il riferimento alla presenza di un teleobiettivo da 12 MP sul Galaxy Note 20+ sembra essere in contrasto con i rumor emersi di recente e che hanno fatto cenno ad un obiettivo periscopico. La confusione sulla possibile configurazione fotografica dello smartphone però è palpabile, dato che un altro leak ha messo in bella mostra una fotocamera periscopica a bordo del Galaxy Note 20 più piccolo, oltre ad altri render che vestono il Galaxy Note 20+ di un modulo periscopico quadrato sul retro.

Prima di farci prendere dal patema su come realmente sarà il Note 20, è meglio ipotizzare che tutte queste indiscrezioni si basino semplicemente su diversi prototipi che Samsung aveva realizzato, prima di decidere l’esatta configurazione della fotocamera del Galaxy Note 20 e del Note 20+.

Ma cos’altro sappiamo del Galaxy Note 20? I due modelli in arrivo, presumibilmente, dovrebbero contare su uno schermo da 6,7 pollici per la versione base e da 6,9 pollici per il Note 20+.

Fonte:Sammobile