Dopo le critiche del CEO di Huawei riguardo il design del Galaxy Fold, che ha definito il dispositivo pieghevole “non buono”, è arrivata la risposta di Samsung.

Samsung risponde a Huawei sul pieghevole

I pieghevoli Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X stanno aprendo effettivamente l’era degli smartphone con questa tecnologia e, come si vuole nelle più classiche battaglie, le prime schermaglie non hanno tardato ad iniziare, attraverso i primi pungenti battibecchi.

Ad iniziare la diatriba è stato Huawei: secondo l’azienda che ha progettato Mate X, il Galaxy Fold non è un dispositivo prettamente portatile. La discussione è scaturita dalla scelta fra design infold – che si piega verso l’interno, come sul Samsung Galaxy Fold – o outfold – si piega verso l’esterno – come sull’Huawei Mate X. Il patron di Huawei ha dichiarato che l’azienda ha progettato un prototipo come quello di Samsung per poi liquidarlo in quanto inadeguato.

Penso che avere due display, uno frontale ed uno posteriore, renda il telefono troppo pesante. Avevamo diverse soluzioni ma le abbiamo cancellate. Abbiamo avuto 3 progetti simultanei. Abbiamo avuto qualcosa anche migliore di quello, ma l’ho cancellato.

La replica alle affermazioni di Huawei non si è fatta attendere: in un’intervista rilasciata all’Australian Financial Review , il vice presidente esecutivo di Samsung e responsabile per la ricerca e lo sviluppo, Eui-suk Chung ha risposto senza peli sulla lingua, dichiarando che il display esterno del Mate X permette sì di chiuderlo meglio, ma è più suscettibile a tocchi involontari da piegato.

Puoi chiudere il dispositivo completamente, ma poi il display è all’esterno: ciò significa che è suscettibile a tutti i tipi di errori accidentali da parte degli utenti. Potresti toccarlo per sbaglio o chiamare qualcuno per errore. E se lo lasci cadere, il display è più esposto ai danni.

In realtà, come ha affermato Bryan Ma, vicepresidente della ricerca sui dispositivi presso IDC, nessuno sa ancora quale sia il design ideale: i tempi sono maturi per la sperimentazione, ma molti di questi progetti non avranno successo. Siamo certi che i produttori del settore impareranno a proprie spese qual è il design migliore. Inoltre, vi ricordiamo che la stessa azienda sud coreana ha in mente di produrre nel breve altri due pieghevoli, uno potrebbe essere proprio come Huawei Mate X!

Fonte: Mspoweruser